Sono maschio

pubblicato in: Barzellette | 0

Due bambini nel reparto maternità stanno chiacchierando e il maschietto domanda: Sei una femmina? La femminuccia risponde: Si, e tu? Il bimbo: Io sono una maschio! La bimba domanda: E come fai a saperlo? Il bimbo, con la faccia da biricchino, le risponde: Appena esce l’infermiera te lo mostro! Non appena l’infermiera va via, la femminuccia gli dice: Ehi, l’infermiera è andata via, dai mostramelo! Al ché, il bimbo alza il lenzuolo e dice: Hai visto? Ho le scarpette azzurre! 

ECCONE UN’ALTRA

Un uomo viene convocato al commissariato di polizia e l’agente gli chiede: É lei che ha segnalato la scomparsa della moglie? L’uomo conferma di essere lui e l’agente gli dice: Bene, l’abbiamo ritrovata! L’uomo, incredulo, domanda al poliziotto: Ah, davvero? E che cosa ha detto? L’agente risponde con un secco: Niente! E l’uomo esclama: Niente? Allora non è lei! 

UN’ALTRA A VOLO

Il nonno chiede a Pierino: Pierino, andresti in armeria a comprarmi dei proiettili per la caccia? Pierino accetta e mentre si avvia verso la porta di casa, la madre lo chiama e gli chiede: Pierino, andresti in farmacia a prendermi delle supposte? Al ché, Pierino si reca sia in armeria che in farmacia. Al ritorno, fa confusione con i sacchetti e consegna le supposte al nonno e i proiettili alla madre. Alla sera, al rientro dalla caccia del nonno, gli chiede come sia andata la caccia e il nonno gli risponde: Male, quei proiettili che mi hai preso erano strani! Appena sparavo si scioglievano! Poi va dalla madre e le chiede se le supposte le avessero fatto effetto e lei risponde: Non proprio, con una scorreggia ho steso la nonna! 

ULTIMA BREVE

Un carabiniere mostra al suo collega la foto del figlio e gli dice: Sono sei mesi che cammina. E il collega esclama: Chissà dove sarà arrivato! 

114 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.