La pattuglia della stradale

pubblicato in: Barzellette | 0

Un uomo, con la moglie al suo fianco, viene fermato da una pattuglia della stradale: Favorisca patente e libretto, lei andava 50 Km/h oltre il limite! Non è possibile! Risponde l’uomo. La moglie si gira e dice: Ma sì caro, è vero, il poliziotto ha ragione! Il poliziotto continua: Poi non aveva le cinture allacciate! Certo che le avevo, le ho sempre allacciate! La moglie: No caro, non le avevi, ha ragione il poliziotto! L’uomo urlando: Stai zitta, tu devi stare zitta, devi impicciarti degli affari tuoi, devi tacere! Scusi signora, ma suo marito è sempre così villano quando le parla? No, signor agente, in genere è gentile e carino, diventa così nervoso solo quando si ubriaca! 

ECCO UN’ALTRA BREVISSIMA

Nell’ambulatorio del medico entrano una madre con la sua giovane figlia. Dopo una visita molto accurata, il medico guarda la madre e dice: Signora, sua figlia ha contratto una malattia venerea. La madre incredula e certa del candore della figlia, chiede: Dottore, ma come è potuto accadere? Potrebbe averla contratta in qualche servizio igienico pubblico? Certo, signora, al giorno d’oggi sti ragazzi fanno l’amore dappertutto! 

UN’ALTRA BREVISSIMA

Un uomo sente parlare di un mago esperto in fatture e malocchio. Non ha mai creduto a queste cose ma, vivendo una situazione disperata, decide di aggrapparsi anche all’impossibile. Entra nello studio del mago e chiede: Lei è in grado di togliermi una maledizione che mi ha fatto un prete tanti anni fa? Forse sì dice il mago…. Lei riesce a ricordare le esatte parole che ha detto il prete? Vi dichiaro marito e moglie. 

22 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.