La Bastiglia! BARZELLETTA

Un ispettore ministeriale fa visita alla scolaresca di un liceo. Non trovando in aula il professore, pensa bene di interrogare personalmente gli alunni. A uno del primo banco: Come ti chiami? Rossi. Avanti Rossi, chi ha preso la Bastiglia?Io non sono stato, risponde Rossi. Indignato per tanta ignoranza, l’ispettore esce dall’aula e proprio sulla soglia incontra il professore, che sta rientrando. Professore, esclama: lo sa che cosa mi ha risposto uno dei suoi allievi a una domanda sulla presa della Bastiglia? Che cosa ha risposto? Che non l’ha presa lui! A chi l’ha chiesto? A Rossi. Beh,dice il professore se lo dice lui deve essere proprio così. Rossi è un bravo ragazzo e non dice mai bugie… Fuori dalla grazia di Dio, l’ispettore va dal Preside: Preside, la sua scuola è un disastro:gli scolari e i professore della 1^C non sanno chi ha preso la Bastiglia! Va bene, va bene, fa il Preside tagliamo la testa al toro: mi dica quanto le devo per sta Bastiglia…?

ECCONE SUBITO UN’ALTRA

Un anziano signore di 98 anni torna a casa dopo una visita dal dottore e dice alla moglie di 90 anni che gli restano solo alcuni giorni da vivere. La moglie: È terribile! C’è qualcosa che posso fare? Chiedimi qualsiasi cosa…… L’uomo pensa un po’ e poi dice: Ti ricordi quella scatola che hai messo sotto il letto quando ci siamo sposati? Mi hai fatto promettere che non avrei mai dovuto chiederti cosa contenesse, ma ora che mi restano solo pochi giorni, puoi finalmente dirmelo! La moglie va a prendere la scatola da sotto il letto, la apre, e la porge al marito. Il vecchio guarda nella scatola e vede tre uova e circa duecentomila lire in monete e banconote di piccolo taglio, e chiede alla moglie cosa significa. Vedi spiega la moglie ogni volta che ti tradivo con un altro, ho messo un uovo dentro la scatola! Il vecchio si dispera, inizia a piangere e urlare: Maledetta! mi hai tradito per ben tre volte! Disgraziataaaaa… Dopo un po’ il vecchio si calma, e chiede alla moglie cosa significano tutti quei soldi. E la moglie: Vedi, caro, ogni volta che arrivavo a dodici uova, le vendevo!

CONDIVIDI SE TI SONO PIACIUTE