Barbiere affollato…. (Barzelletta)

postato in: Barzellette | 0

Un tale entra dal Barbiere, vedendo che è pieno di gente chiede:

-scusi quanto tempo di attesa c’è per tagliare i capelli?

Il barbiere risponde: circa 2 ore, e il tale se ne va.

Dopo 2 giorni, torna, apre la porta e chiede:

-scusi quanta attesa c’è per tagliare i capelli? 3 ore, risponde il barbiere e il tizio va via…

Una settimana passa e spunta nuovamente il tale:

-Quanta attesa c’è per tagliare i capelli? Un’ora e mezza. Di nuovo il tale se ne va..

Il barbiere si gira e chiede al suo amico:

Giova’, fammi un piacere: segui quel tizio vai a vedere dove va, continua ad entrare per chiedermi quanto tempo passa per tagliare i capelli, ma non torna mai!

Dopo un po’, ritorna Giovanni ridendo così forte che si deve asciugare gli occhi.

Allora Giova’? Dove va quando se ne va da qui?

Giovanni si asciuga gli occhi e gli dice: A casa tua!

ECCONE UN’ALTRA

In un negozio di abbigliamento per bambini, un ragazzino prova un vestito e la madre domanda alla commessa: 

-Il tessuto è di buona qualità?

La commessa le risponde: Signora guardi è praticamenteil migliore sul mercato, non si ritira nemmeno un pochettino!

Il bambino è molto felice ed orgoglioso del nuovo vestito, quindi la madre decide di comprarlo paga e se ne vanno.

Dopo qualche minuto, mentre camminano per strada, si scatena un mega temporale, madre e figlio si inzuppano di pioggia e il vestito nuovo si restringe a vista d’occhio.

Le maniche si ritirano quasi fino ai gomiti e i pantaloni agli stinchi.

La madre, furibonda, ritorna al negozio tenendo suo figlio per mano, e quando entrano, la commessa esclama in tono estasiato:

Oh mamma mia, quanto è cresciuto sto bel bambino

202 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.