Aerei acrobatici…. (Barzelletta)

postato in: Barzellette | 0

Due coniugi ogni anno vanno alla fiera, e lui ogni volta vedendo le esibizioni dei biplani acrobatici è tentato di salirci.

Ah cara, quanto vorrei salire su quell’aereo!

Non essere sciocco, costa 10 euro, e 10 euro sono 10 euro!

La scena si ripete ogni anno, finché i due sono molto anziani:

Dai, cara, ormai io ho 81 anni, se non ci vado quest’anno non ci andrò mai più ….

Ah, no, non se ne parla, costa sempre 10 euro, e 10 euro sono 10 euro!

Uno dei piloti acrobatici ascoltando la discussione propone ai due vecchietti:

Sentite, voglio venirvi incontro, salite entrambi, se riuscite a stare in silenzio non vi faccio pagare nulla, ma se dite anche solo una parola mi pagate il biglietto, di 10 euro! Vi va bene?

I due accettano, salgono a bordo, e il pilota inizia una serie di acrobazie, e i due zitti, allora si butta in picchiata, in volo rovesciato, fa spegnere il motore ma i due sempre zitti, fa una serie di looping, cabrate, micidiali cadute in vite e quelli non fiatano.

Alchè il pilota rinuncia a spaventarli e atterra, e mentre prende terra dice al vecchietto:

Ehi, ma siete formidabili, con tutto quello che ho fatto, neppure un grido? E il vecchio:

Veramente quando eri in volo rovesciato mia moglie è svenuta, volevo dire qualcosa, ma 10 euro sono 10 euro!

43 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.